Tre olii “alternativi” da tenere in dispensa

La riscoperta delle proprietà dei semi, per dedicarsi a condimenti ricchi di vitamine e antiossidanti
olii di seme ricchi di acidi grassi essenziali
La riscoperta delle proprietà dei semi, per dedicarsi a condimenti ricchi di vitamine e antiossidanti

Se in dispensa tenete solo l’olio d’oliva, allora vi state perdendo qualcosa. Da usare crudi e biologici, gli olii di semi - come quello di girasole, mais, lino o sesamo - meritano senz’altro un posto d’onore sulla tavola. Dal punto di vista nutrizionale sono di norma ricchi di acidi grassi polinsaturi e di acidi grassi essenziali, fondamentali per il nostro benessere. Di più: stando ad una ricerca americana pubblicata sul “Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics”, le sostanze benefiche contenute negli oli di semi ridurrebbero il rischio di malattie cardiache e cardiovascolari. È importante tuttavia usarli “a crudo”: la cottura causa infatti non solo la perdita delle proprietà salutari, ma in alcuni casi potrebbe sviluppare anche sostanze nocive per l’organismo. Un altro accorgimento è conservarli preferibilmente in bottiglie scure e in frigorifero, poiché luce e calore causano l’ossidazione degli acidi grassi polinsaturi. Ogni olio ha le sue qualità specifiche e la scelta è varia. Ecco dunque la proposta di tre olii di semi amici del benessere.

Olio di semi di girasole: un elisir di bellezza. Saporito e versatile, si adatta a molti piatti. Oltre agli acidi grassi essenziali contiene una buona dose di vitamina E che rende più bella la pelle e dona lucentezza ai capelli. Va conservato in frigorifero, in una bottiglia scura.

Olio di semi di lino: amico del cuore. Ha sapore amarognolo ed è ricco di omega 3, omega 6 e vitamina F. Ha un’elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi e agisce da scudo contro le malattie cardiovascolari. È indicato durante la menopausa e per prevenire i dolori mestruali. Importante tenerlo in frigorifero poiché a temperatura ambiente si denatura.

Olio di semi di sesamo: un pieno di antiossidanti. Ricco di vitamine e antiossidanti quest’olio rafforza il sistema immunitario e riequilibra le funzioni dell’organismo. Il gusto è intenso e si può conservare a temperatura ambiente, ma sempre in vetro scuro. Fornisce all’organismo vitamine A, E unite a vitamine del gruppo B (B1, B2, B3) con un risultato particolarmente benefico per la salute. 


Stampa in PDF