È tempo di zucca: 5 ricette per celebrare la regina della tavola d'autunno

Un delizioso tris di primi, un dolce profumato e un insospettabile... jolly! Ecco le nostre proposte per un menù dedicato a questo ortaggio versatile e dal sapore inconfondibile

Preparazioni e ricette

Regna incontrastata sulle tavole d'autunno, con le sue mille forme, i suoi vivacissimi colori e quel sapore dolce che la rende inconfondibile. Di che cosa stiamo parlando? Ma della zucca, naturalmente! Giunto in Italia dopo la scoperta delle Americhe, questo ortaggio si è ben presto imposto nelle cucine dell Bel Paese, complice una grande versatilità che ne fa l'ingrediente perfetto di infinite preparazioni, dall'antipasto al dessert. Tra le mille possibili ricette, ne abbiamo selezionate cinque: un irresistibile tris di primi, un dolce profumato e speziato e un insospettabile “jolly”. Ecco le nostre proposte!

VELLUTATA DI TOPINAMBUR E ZUCCA
Vellutata di topinambur e zucca

Cremosa e dal sapore delicato, questa vellutata preparata per noi dalla blogger Cinzia Torri di “Mammarum” unisce la dolcezza della zucca al sapore particolare e ricercato di un ingrediente oggi sempre più apprezzato: il topinambur. Arrivato anch'esso in Europa dall'America nel corso del Seicento, questo curioso tubero ha un gusto simile a quello del carciofo e una consistenza che ricorda quella della patata: per questo si presta a tantissimi utilizzi, in particolare per creme, zuppe e risotti. Abbinato nella giusta dose alla zucca, il topinambur regala a questo piatto un perfetto equilibrio di sapori!

Scoprite subito come preparare questa vellutata, cliccando qui!

 

TORTELLI DI ZUCCA MANTOVANI
Tortelli di zucca mantovani

Nella tradizione mantovana, la particolare dolcezza del tortello di zucca è bilanciata da un ingrediente insolito e inaspettato: la mostarda! Ma attenzione: non si tratta di una mostarda qualsiasi. Stiamo infatti parlando della mostarda mantovana, preparata in genere con mele locali come la campanina oppure con le cotogne, cui vengono aggiunti zucchero ed essenza di senape. Il risultato è un ripieno dalla delicata piccantezza e dal gusto raffinato.

Barbara Lechiancole, blogger di “Cucina di Barbara”, ci spiega passo dopo passo la ricetta in questo articolo.

 

GNOCCHI DI PATATE CON SPECK E ZUCCA
Gnocchi di patate con speck e zucca

Probabilmente gli gnocchi sono stati il primo esempio di “pasta” che sia mai stato preparato: si cucinavano ben prima che dall'America fosse introdotta nella nostra cucina la patata, a partire da un semplice impasto di acqua e farina. Tra i mille condimenti possibili per questo piatto goloso, che in diverse regioni è protagonista della tavola nei giorni di festa, i blogger di “Acqua e Menta” hanno scelto la zucca, con la sua cremosità e la sua dolcezza, cui fanno da contraltare il sapore deciso e la croccantezza dello speck del Cadore.

Trovate la ricetta e tante curiosità cliccando qui.

 

PLUMCAKE ALLA ZUCCA CON ZENZERO E FRUTTA SECCA
Plumcake alla zucca con zenzero e frutta secca

E dopo tanti primi piatti... finalmente un bel dessert! Anche nella ricetta di questo plumcake la naturale dolcezza della zucca trova valido bilanciamento nella frutta secca e, soprattutto, nello zenzero, che dona all'impasto una nota speziata piacevolmente “invernale”. Cannella, vaniglia e scorza di limone aggiungono un ulteriore tocco di originalità a questa proposta di Roberta Morasco, blogger di “...facciamo che ero la cuoca?”.

Per sapere come preparare questo delizioso plumcake, non devi far altro che cliccare qui.

 

BISCOTTI ALLA ZUCCA E FIOCCHI D'AVENA
Biscotti alla zucca e fiocchi d'avena

Dolci o salati? La risposta probabilmente è... entrambi! Zucca e fiocchi d'avena sono gli unici ingredienti di questi biscotti preparati dalla blogger Cinzia Torri, buoni sia a colazione che a merenda. Volete esaltarne la dolcezza? Non dovete far altro che aggiungere ingredienti come uvetta o gocce di cioccolato per farli diventare dei “sani” dolcetti. Volete stupire i vostri ospiti con un aperitivo o un antipasto diverso dal solito? Basterà una manciata di semi di sesamo o di finocchio per dare un tocco inaspettato a questi invitanti bocconcini. A voi la scelta!

Per la preparazione “base” e tanti consigli, non vi resta che cliccare qui. E buon appetito!



Stampa in PDF