IMPEGNO COOP

Filiere trasparenti: ecco la nuova linea "Origine"

Coop ribadisce il proprio impegno per la sicurezza degli alimenti e la legalità nelle filiere con una serie di prodotti a tracciabilità totale garantita, dal campo allo scaffale

Latte, olio d'oliva, conserve di pomodoro, carni, uova. Ci sono filiere per le quali i consumatori chiedono oggi sempre maggiori tutele, per essere certi di portare in tavola alimenti sani e sicuri, realizzati nel rispetto dell'ambiente e dei lavoratori. Ed è proprio per rispondere a questa esigenza che Coop ha scelto di lanciare “Origine”, una nuova linea di prodotti a tracciabilità totale, che offre il massimo delle garanzie sul piano igienico-sanitario e della qualità.

Le sempre più frequenti notizie di frodi, raggiri o casi di sfruttamento negli ultimi anni hanno accresciuto l’attenzione dei consumatori nei confronti di queste problematiche, così come la loro pretesa del rispetto dei diritti di chi lavora nelle diverse filiere: Coop - da sempre impegnata sui temi della sicurezza, della salubrità e dei controlli - con la nuova linea compie un ulteriore passo avanti sulla strada della trasparenza.

“Far nascere la linea 'Origine' - spiega Roberto Vanzini, brand manager di Coop Italia - è per noi un modo per confermare e rilanciare quegli elementi di distintività che sono alla base del nostro modo di rapportarci con i soci, con le famiglie e i consumatori. Giustamente l’attenzione verso alcune problematiche è aumentata: si tratta di un cambiamento strutturale nell’atteggiamento e nelle scelte dei consumatori”.

“Con questa nuova linea - continua Vanzini - vogliamo dare una risposta a questo cambiamento. Coop è infatti in grado di raccontare al consumatore da dove vengono le materie prime dei prodotti che acquista, come sono stati nutriti gli animali, quali controlli abbiamo fatto, dove è avvenuta la lavorazione. La linea 'Origine' consente di ricostruire la storia di ogni prodotto con una rintracciabilità totale”.

I prodotti di questa nuova linea riportano sulle confezioni informazioni ancora più complete, dettagliate ed esaurienti: già dallo scaffale, il consumatore può dunque conoscere con esattezza, ad esempio, la reale provenienza di tutte le materie prime impiegate, e non solo lo stabilimento di trasformazione o confezionamento. Dati già da tempo disponibili anche online per tutti i prodotti a marchio Coop, attravverso la piattaforma “Coop Origini”.

Origini trasparenti: con la nuova app di Coop sai quello che mangi

Ma quali prodotti saranno inseriti nella nuova linea? Il debutto a scaffale è avvenuto nelle scorse settimane con il latte fresco e il microfiltrato, ambedue sia intero che parzialmente scremato. A breve sarà disponibile l'olio extra vergine d'oliva 100% italiano, per il quale saranno garantite un'accurata selezione di aziende agricole e frantoi, tracciabilità e rigide specifiche di qualità su alcuni parametri come, ad esempio, l'acidità.

Entro fine anno la linea “Origine” si arricchirà con le uova fresche ed extra fresche, i prodotti a base di pomodoro (passata, polpa, pelati e concentrato), diversi tipi di salumi in vaschetta (salame, mortadella, pancetta e coppa) e alcuni surgelati di carne come cotolette di pollo, polpette e hamburger.

Con il lancio della linea “Origine” acquista ancora maggiore concretezza l'impegno, costantemente ribadito da Coop, contro lo sfruttamento dei lavoratori nelle filiere agricole, al centro della campagna “Buoni e giusti” che negli ultimi anni ha portato non solo ad effettuare centinaia di controlli sulle più importanti filiere (dal pomodoro agli agrumi), ma anche a far sottoscrivere a tutti i fornitori di prodotti a marchio un codice etico scritto rigoroso e vincolante.

“Buoni e Giusti”: Coop in prima linea contro l'illegalità nelle filiere agricole