IMPEGNO COOP

Quando “solidarietà” fa rima con “gusto”: da Coop un sostegno alle aree terremotate

Dal 19 ottobre al 31 dicembre Coop destinerà ai fondi per la ricostruzione il 15% di quanto ricavato dalle vendite di alcune specialità del territorio di Accumoli e Amatrice, contribuendo a ridare linfa alle economie del territorio

Test su Prosciutto amatriciano Igp al Salumifici Sa.No.

Un impegno concreto per rilanciare l'economia dei territori colpiti dal sisma dello scorso 24 agosto, un sostegno diretto a chi, nel cuore della catastrofe, ha saputo reagire e ripartire, intraprendendo un cammino lungo e irto di difficoltà: quello che conduce alla “normalità”. Coop ha scelto di essere al fianco delle popolazioni terremotate, e ha scelto di farlo unendo solidarietà e gusto: per questo dal 19 ottobre al 31 dicembre il 15% dei ricavi ottenuti dalla vendita di alcune specialità del salumificio Sa.No. di Accumoli sarà destinato alle attività di ricostruzione, in accordo con le comunità locali.

“La notte del 24 agosto - racconta Chiara Castelli, titolare dell'azienda - abbiamo subito danni lievi al nostro impianto, che ci hanno consentito di non interrompere la produzione. Ciò ha rappresentato un punto fermo per i lavoratori pesantemente colpiti dal sisma. Per tornare alla normalità siamo ripartiti da qui o, almeno, ci abbiamo provato”. Famoso, prima del terremoto, per la sua cucina ricca e la sua cultura gastronomica, Accumoli è infatti patria di una raffinata arte norcina, che si esprime in specialità dal carattere autentico: è anche grazie alle sue eccellenze che questo territorio ferito può rinascere.

Si pensi, ad esempio, al Prosciutto amatriciano Igp, prodotto apprezzato già nel Medioevo, oppure al salame Aquilano schiacciato, con la sua caratteristica forma dovuta alla pressatura in legno d'ulivo o, ancora, alla lonza amatriciana. Per non parlare del Guanciale, l'ingrediente principe della cucina locale, indispensabile per la perfetta riuscita di piatti come la pasta alla Gricia e la celeberrima Amatriciana.

Dove si possono acquistare? All'iniziativa aderiscono tutti gli ipermercati Coop Alleanza 3.0 (distribuiti tra Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, provincia di Mantova, Marche, Abruzzo, Puglia e Basilicata) e di Coop Sicilia, i Coop Superstore di Trento e Rovereto, gli Ipercoop di Afragola, Avellino e Quarto in Campania, di Aprilia e Guidonia nel Lazio, oltre ai punti vendita Coop e Ipercoop di Distribuzione Lazio-Umbria e Distribuzione Roma.