Pasta al pesto di carciofi e noci (o anacardi)

Non il solito pesto: questo primo piatto è denso e avvolgente, adatto anche ai bambini. Ecco la ricetta della blogger Cinzia Torri

Dalla blogger di "Mammarum"

Se sentiamo la parola “pesto”, ovviamente tutti noi pensiamo subito al pesto alla genovese e subito ci riaffiora alla mente il profumo del basilico, così buono e fresco, che racchiude in sè tutto il sapore della primavera e dell'estate.

Il pesto però non è solo un condimento da limitare al basilico, ma anzi è una ricetta che si presta ad un'infinità di varianti per tutti i gusti e le stagioni. Ne è un esempio il pesto ai carciofi, un cremoso condimento per la pasta per gustare tutto il sapore caldo e avvolgente di questa verdura.

I carciofi sono famosi per le loro proprietà benefiche per il fegato. Aiutano inoltre ad eliminare le tossine, per questo si può pensare di cucinarli spesso durante e dopo le feste, tra un cenone e l’altro. Se in questo pesto il posto del basilico lo prendono i carciofi, quello dei pinoli lo prendono le noci, dando così un sapore più deciso ai delicati carciofi, e arricchendo la ricetta di preziosi nutrienti.

Qualche noce al giorno infatti non dovrebbe mai mancare, perché sono un frutto dalle numerosissime proprietà. Le noci contengono infatti tantissimi minerali. Basta pensare che sono il frutto più ricco di zinco e rame, in assoluto. Senza elencare tutte le numerose vitamine e i nutrienti, tutti sappiamo che le noci sono dei grandi alleati per la bellezza di pelle e capelli, ma anche per la salute del cuore, delle arterie e delle ossa. Per i bambini e gli sportivi poi sono un'ottima fonte di energia, capace di migliorare le nostre prestazioni fisiche.

Il pesto ai carciofi può rivelarsi un ottimo escamotage per fare apprezzare i carciofi anche ai bambini. Presentati nel piatto come contorno infatti, forse complice il loro aspetto, spesso non incontrano i gusti dei bambini. Ma trasformati in una crema avvolgente, e resi più saporiti dalla presenza del parmigiano, potrebbero convincere anche le nostre piccole forchette.

PASTA AL PESTO DI CARCIOFI E NOCI (O ANACARDI)

Ingredienti:

350g di spaghetti integrali di farro
4 carciofi
1 spicchio di aglio
6 noci o anacardi
30g di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Procedimento:

Per prima cosa pulite i carciofi, eliminando le foglie più esterne e tagliando l'estremità più dura del gambo. Tagliate poi le punte del fiore e con un pela patate o un coltello affilato eliminate la parte più esterna del gambo.

Mettete i carciofi così puliti in una pentola con l'aglio schiacciato, due cucchiai di acqua ed un pizzico di sale. Portateli a fine cottura stufandoli a fiamma bassa ed aggiungendo un po' di acqua alla volta, fino a che non risulteranno morbidi. Nel frattempo aprite le noci e conservate i gherigli.

Quando i carciofi saranno cotti metteteli nel boccale di un frullatore ad immersione, insieme ai gherigli di noci, l'olio e al parmigiano (vedete voi se conservare o buttare lo spicchio di aglio) e frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, tenendo da parte poca acqua di cottura. Quando saranno pronti scolateli e conditeli con il pesto, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura se la crema dovesse risultare troppo soda.

 

 

 



Stampa in PDF