Quando a cucinare è il socio, gli Uccellini scappati sono alla Coppa Piacentina Dop

A mettersi ai fornelli per svelarci qualche segreto di questa specialità dall’anima emiliana è la socia Coop Mariella Corti

Dai soci Coop

Saper valorizzare la Coppa Piacentina Dop è una questione di esperienza, tradizione e creatività. Ma a guardarci bene, per la socia Coop Mariella Corti si è trattato piuttosto di amore, e perché no? di un pizzico di gusto per la cucina pratica e veloce. Lei, piacentina di adozione, si è immersa fin da subito nei gusti di questa terra ricca di tradizioni che ha imparato a conoscere, e che ora condivide stando dietro ai fornelli.

Ad insegnarle i trucchi della cucina emiliana è stata la suocera piacentina Bruna Balduzzi, custode di una grande cultura del gusto e di una praticità invidiabile. Come spiega Mariella: “Sono state le sue premure, ma anche le sue gustose ricette a farmi sentire subito a casa quando decisi, ormai quasi trent’anni fa, di fidanzarmi con uno dei suoi figli e trasferirmi in questa bellissima città ricca di cultura anche gastronomica”.

“Gli uccellini scappati” sono così uno fra gli altri modi di degustare la Coppa Piacentina Dop, specialità immancabile sulle tavole di questo territorio. Buonissima a crudo, ma anche come ingrediente da sperimentare. Ne è un esempio questa ricetta che piace anche ai più piccoli. “Una preparazione”, precisa Mariella, “che mi ha insegnato la signora Bruna quando, da brava milanese, pensavo sempre al lavoro e avevo poco tempo da dedicare alla cucina e ai bimbi. Ammetto però che ancora oggi, con i figli ormai ventenni, ci piace gustare tutti insieme questa simpatica ricetta”.

UCCELLINI SCAPPATI

Ingredienti per 4 persone:

•          200 g di Coppa Piacentina Dop
•          200 g di carpaccio di manzo
•          40 g di Parmigiano Reggiano Dop
•          salvia fresca, sale e pepe, zucchero qb
•          Olio extravergine di oliva
•          vino bianco secco qb
•          passata di pomodoro qb

Procedimento

Stendete il carpaccio e ponete su ogni fettina una fetta di Coppa Piacentina Dop e due foglioline di salvia. Spolverate con Parmigiano Reggiano Dop e arrotolate. Tagliate gli “uccellini” (involtini) in due e fissateli con stuzzicadenti.

Scaldate la passata di pomodoro (circa 2 cucchiai) in un tegamino con l’olio, un pizzico di zucchero, sale e pepe.  Nel frattempo rosolate gli “uccellini” in padella sfumando con un dito di vino bianco secco. Aggiungete la passata e cuocete per 10 minuti.



Stampa in PDF