Quando a cucinare è il socio, i crostoni si preparano con sughetto di pezzente

Il sapore unico della salsiccia di maiale con peperone dolce, finocchio selvatico e aglio protagonista della ricetta proposta da Angela Perniola di Matera

Dai soci Coop

In Basilicata il pezzente è sempre stata l'ultima salsiccia preparata quando si macellava il maiale. Si raccoglievano gli scarti e il grasso avanzato, perché del maiale non si butta via niente, e si produceva questa salsiccia aggiungendo polvere di peperone dolce e piccante di Senise, finocchio selvatico, aglio fresco tritato e sale marino. Il risultato ha un gusto potente, con sentori erbacei e note piccanti ammorbiditi dal grasso.

Peperone di Senise Igp: oro rosso per tutte le stagioni

Per questa sua percentuale molto alta di grasso il pezzente è sempre stato utilizzato per insaporire ragù, zuppe, e minestre. Angela Perniola, socia Coop di Matera ricorda bene il rituale della macellazione del maiale e dei prodotti che se ne ricavavano. Quando era bambina, infatti, suo padre preparava salami da conservare a lungo e tra questi il pezzente, che nei giorni successivi riempiva di gusto il soffritto. Un tempo questo salame era un prezioso alimento per la tavola più povera, oggi invece il pezzente è stato nobilitato ed è apprezzatissimo per il suo aroma unico e inconfondibile, tanto da essere tutelato come presidio Slow food. Angela ce lo propone in sugo, proprio come si faceva nella sua famiglia, per portare a tavola gustosi crostoni di pane, un sostanzioso piatto unico.

CROSTONI CON SUGHETTO DI PEZZENTE

Ingredienti (per 2 persone):

  • 300 g di pezzente
  • 300 g di pomodoro ciliegino fresco
  • ½ cipolla
  • qualche foglia di basilico
  • 4 fette di pane casereccio raffermo
  • 1 filo d’olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

 

Procedimento:

In una padella tipo wok fate passire la cipolla tagliata a fettine con un filo d’olio extravergine di oliva. Aggiungete la salsiccia e, dopo averla fatta dorare, toglietela dal fuoco e riponetela in un piatto. Nella padella aggiungete i pomodori e lasciate cuocere per circa 10/15 minuti. Unite la salsiccia e fate cuocere il tutto per altri 5 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete il basilico. Riponete in un piatto le fette di pane e conditele con il composto.

 



Stampa in PDF