Crema di Broccoletti di Anguillara Sabazia: quando il sapore di un territorio finisce sottovetro

Nella patria dei broccoletti, la società agricola “Gli orti di Anguillara” ha scelto di proporli in una forma innovativa. Ne abbiamo parlato con Fabio Trivellone, fra i titolari dell’azienda

Lazio

Amore per la terra e rispetto per la tradizione, ma anche voglia di sperimentare e – soprattutto – di gustare i broccoletti in ogni stagione. Quella della Crema di Broccoletti di Anguillara Sabazia è una storia fatta d’idee, gusto e passione. A raccontarcela è Fabio Trivellone, fra i padri di questa “ricetta”, nonché titolare della società agricola “Gli orti di Anguillara” insieme a Simona Pittolo, Armenio Morlupi e Alessandro Valdarchi. L’azienda - con sede ad Anguillara Sabazia (Roma) - coltiva infatti quest’ortaggio per trasformarlo in sfiziosa crema da gustare ovunque e lungo tutto l’anno.

La società nasce nel 2010 da un gruppo di amici con l’intento, spiega Fabio, “di valorizzare questa tipicità restando fedeli alla tradizione”. “Dopo un anno di studio, test e dosaggi, abbiamo messo a punto la ricetta ideale, realizzata con broccoletti freschi e ingredienti selezionati, che oggi proponiamo al pubblico esportando anche all’estero”. Alla base dell’innovativa produzione, il Broccoletto di Anguillara che dal 2005 è riconosciuto Prodotto Tipico della Regione Lazio. “Si tratta di un ortaggio dalla delicatezza unica”, spiega Fabio: “Merito del clima mite e del territorio vulcanico in cui nasce, sul lago di Bracciano, a circa 200 metri sul livello del mare”. Qui, l’azienda trasforma nei suoi laboratori i broccoletti che coltiva in pieno campo - anche con semi propri. Il rispetto della stagionalità è garantito dalle diverse semine che consentono di coprire fino a sette mesi di produzione.

La Crema di Broccoletti è inoltre senza conservanti e preparata con ingredienti cento per cento italiani. Accanto alla classica con aglio e peperoncino (come si usa a Roma), figura la proposta “al naturale”; oppure piccanti; con alici o con la zucca. Come chiarisce Fabio: “I broccoletti si prestano ad essere abbinati ad altri sapori, magari invernali come è stato per la zucca che abbiamo prima di tutto sperimentato in casa come ci piace fare”. Per gustare al meglio la Crema non c’è una regola: è buona sul pane, abbinata a formaggi stagionati, come condimento per pasta, pizza, torte rustiche. E in cantiere pare ci siano già nuove idee. Conclude Fabio: “Il nostro motto è ‘coltiviamo la tradizione’, perché intendiamo proporre ricette sempre nuove rispettando però le nostre origini e impegnandoci costantemente per assicurare serietà e qualità”.



Stampa in PDF