I vini "Assieme": buoni e al giusto prezzo

Economici e di qualità, questi vini cambiano in meglio la relazione tra produttore e consumatore

Si può bere un buon vino, espressione d’eccellenza di un territorio, senza spendere cifre folli e uscendo dalla logica della marca? La risposta ci viene da Sergio Soavi, responsabile Prodotti Tipici Coop Italia: accompagnandoci tra gli scaffali del punto vendita Coop di Villanova di Castenaso, ci spiega la filosofia di Vini Assieme, un modo tutto nuovo di creare il prodotto e di presentarlo al consumatore.

Siamo andati a Lugo per conoscere uno degli attori di questa piccola rivoluzione, il gruppo Cevico. È qui che incontriamo la presidente Ruenza Santandrea, la quale ci racconta come si concretizza nella vita del produttore il nuovo approccio di Coop. E come, seguendo le linee guida di Vini Assieme, è cambiato il loro modo di gestire la vigna e produrre vino, anche ai fini del rispetto dell’ambiente e degli alti standard di sicurezza e qualità.

Il nostro viaggio lungo la filiera si chiude nella Cantina dei Colli Romagnoli, che produce il vino Assieme con le uve di soci selezionati per la qualità delle loro produzioni.



Stampa in PDF