La Burrata conquista il mondo. Parte dalle Murge il nuovo cavallo di battaglia del Made in Italy

Ne parliamo con Giovanni D’Ambruoso, titolare dell’azienda Delizia Spa di Noci, specializzata in latticini pugliesi
Latte crudo pugliese, lavorazione a mano e un pizzico di tecnologia d'avanguardia. È questa la ricetta capace di rendere unici i prodotti Deliziosa. Il caseificio Delizia si trova in Puglia sulle Murge meridionali, a Noci, e si dedica ai prodotti caseari della tradizione locale. Prime fra tutti la mozzarella e la burrata, quest'ultima amatissima e "di gran moda", assicura il titolare Giovanni D'Ambruoso. Negli ultimi anni si è registrata un'impennata nelle richieste anche da Svizzera, Stati Uniti e dai paesi arabi. "Ormai si può dire che stia diventando un altro tra i simboli del Made in Italy".

“All'interno degli stabilimenti Delizia - continua D’Ambruoso - tutti i processi di lavorazione avvengono per mano dei nostri maestri casari, che con grande passione e dedizione trasformano e creano prodotti a marchio Deliziosa: fiordilatte, burrata, ricotta, caciocavallo DOP, caciocavallo di grotta”. Quest'ultimo prodotto eccellente viene stagionato in grotte naturali, conservando sapore e tipicità delle cose buone di una volta.

La burrata ha una lavorazione molto particolare ed è ripiena, a differenza degli altri latticini: un sottile strato di mozzarella racchiude un tenero cuore di panna e sfilacci di mozzarella.
Il caseificio Delizia rappresenta una realtà all'avanguardia, che mantiene elevata l'attenzione al consumatore attraverso qualità, tecnologia e tradizione. Giovanni D'Ambruoso ha portato avanti una passione di famiglia. Nel 1992 fonda Delizia Srl, trasformatasi in Delizia Spa. Una scommessa vinta che lo vede oggi a capo di un nuovissimo e modernissimo stabilimento, attivo a pieno ritmo con circa ottanta collaboratori.


Stampa in PDF