Origini trasparenti: con la nuova app di Coop sai quello che mangi

Massimo impegno per la tracciabilità delle materie prime dei prodotti a marchio, consultabili online e con uno smartphone direttamente nel punto vendita.
Italia


Chi non si è mai domandato da dove provengano le materie prime dei prodotti in vendita al supermercato? In un mondo globalizzato, dove le merci circolano liberamente e le fonti di approvvigionamento sono sempre più numerose e delocalizzate, è sempre più legittimo da parte dei consumatori chiedersi da dove viene quello che mangiano. Per cercare di soddisfare questa domanda, che talvolta non trova risposte esaurienti sulle etichette, Coop ha deciso di mettere in chiaro tutte le informazioni sulle origini delle materie prime che compongono i suoi prodotti a marchio - quelle che non sono già segnalate in etichetta per obblighi di legge, relative a circa 1400 alimenti di uso quotidiano - compresa l'indicazione geografica dello stabilimento di produzione.

Un impegno alla trasparenza delle filiere che si concretizza in un sito web dedicato e nell'app gratuita Origini - disponibile su piattaforma iOS e Android - che, digitando il nome o leggendo il codice a barre dei prodotti a marchio, permettono di ottenere informazioni sulla provenienza degli ingredienti in tempo reale, anche direttamente nel punto vendita al momento dell'acquisto. In genere si tratta delle prime due materie prime che compaiono sull'etichetta, o comunque quelle che più ne definiscono le caratteristiche (sono esclusi acqua, aromi, additivi, caglio, spezie e sale), ma su richiesta si possono ottenere informazioni anche su ingredienti minori.



Le Origini trasparenti - questo il nome della campagna lanciata il 4 novembre - sono un argomento quanto mai attuale e vicino agli interessi e alla sensibilità di chi acquista. Sapere da quale paese provengono le materie prime è importante perché le normative, i controlli pubblici, la cultura igienica dei fornitori non sono le stesse in tutto il mondo. Per rafforzare il rapporto di fiducia con soci e consumatori, Coop ha scelto di fornire informazioni immediate e corrette sui prodotti a marchio e sugli ingredienti con cui vengono realizzati, sia quelli italiani sia quelli importati dall'estero, comunque vincolati dai capitolati di approvvigionamento - regole certe e trasparenti sulle modalità produttive, sui controlli, sulle caratteristiche di sicurezza e qualità dei prodotti - che Coop richiede a tutti i fornitori.


Stampa in PDF