Prosciutto a portata di clic. Dal crudo di San Daniele alle specialità europee

È triestino il primo portale di informazione e curiosità dedicato agli appassionati del settore. Ci ha pensato Principe.
Friuli Venezia Giulia
È triestino il primo portale tutto dedicato ai prosciutto lovers. Il sito si chiama prosciutto.it ed è già punto di riferimento per intenditori, ma anche semplici amanti della “fettina rosa”. L’idea - messa in campo da Principe di San Daniele Spa - si è conquistata il premio come miglior sito della categoria “alimenti e bevande” agli Interactive Key Awards 2012. Oltre a confermarsi tra i leader della produzione di salumi made in Italy, il gruppo Principe si è dunque imposto con inediti e accattivanti spunti nella comunicazione del settore. Ancora una volta la città di Trieste, crocevia di culture, si fa veicolo di saperi, gusti e tradizioni.

Il progetto ha portato una ventata di novità in un settore - quello dei salumi - abbastanza statico rispetto ai canali del web. Grazie al portale si possono infatti esplorare le ultime notizie, ma anche le storie, le fasi di produzione e le proprietà di oltre 30 tipologie di prosciutto, con uno sguardo anche all’Europa. Non solo San Daniele, dunque, ma informazione a tutto tondo sul mondo dei teneri affettati. “L’obiettivo - ha spiegato Vladimir Dukcevich amministratore delegato del gruppo Principe - era quello di creare uno spazio dove si potesse parlare sempre di più di prosciutto in modo semplice e innovativo”. E i contenuti sono destinati a crescere, in omaggio a una cultura del prosciutto che merita di essere conosciuta e divulgata.


Stampa in PDF