Salame con Pecorino stagionato in fossa: romagnolo fino all’ultima fetta

Diverse tradizioni del territorio s’incontrano in questo insaccato dal gusto deciso. A parlarcene è Virginia Malafronte, responsabile commerciale e controllo qualità del salumificio I Malafronte 

Emilia Romagna

Più che un insaccato, il Salame con Pecorino stagionato in fossa è una dichiarazione d’amore alla Romagna. Perché questa specialità - che prende forma nel salumificio I Malafronte - racchiude in un’unica preparazione alcuni fra i gusti più tipici della sua terra generosa e poetica. A raccontarci di questa perfetta combinazione è Virginia Malafronte, responsabile commerciale e controllo qualità del salumificio di famiglia. “Si tratta di un prodotto realizzato con tagli di carne suina nazionale e ingredienti locali” ha spiegato. “Nella preparazione utilizziamo infatti sale marino integrale proveniente dalla Salina di Cervia e formaggio Pecorino malformato stagionato nella fossa Pellegrini di Sogliano al Rubicone in provincia di Forlì-Cesena”.

Da tempo I Malafronte utilizzano materie prime “dalla forte connotazione territoriale per valorizzare ancora di più le nostre tipicità” ha detto Virginia. A ben vedere, il Salame con Pecorino stagionato in fossa è parte della linea “Gli innamorati” proprio perché nasce dall’unione tra le due specialità. Una scelta, ha aggiunto, “che permette di ottenere un prodotto dal sapore deciso e il profumo travolgente: ottimo da degustare accanto a un calice di Amarone, un Brunello, oppure abbinato a Sagrantino o Aglianico”. 

Il Salame con Pecorino stagionato in fossa è insaccato in budello naturale e legato a mano come si faceva una volta, senza l'aggiunta di conservanti e antiossidanti. Ed è solo una fra le specialità curate da I Malafronte che, da tre generazioni, si dedicano ai nobili salumi della tradizione. Una passione nata nel 1962 dal padre Nives che, sapientemente, ha trasmesso l’arte ai figli Mattia e Mauro, quindi ai nipoti. I Malafronte oggi non sono solo una famiglia, ma anche un marchio di eccellenza. “Una qualità continuamente ricercata” ha chiarito Virginia; e che si ritrova oggi nelle loro differenti proposte, capaci di diventare sinfonia di profumi e poesia per ogni palato.

 

 

 

 



Stampa in PDF