Alcamo festeggia l’uva tra calici e stelle cadenti

Lunedì 10 agosto questa città di vino e arte celebra le tradizioni della vendemmia siciliana con sfilate, esposizioni ed eventi

Sicilia

Ad Alcamo è tempo di celebrare l’uva e le antiche tradizioni della vendemmia siciliana. Lunedì 10 agosto questa città del vino in provincia di Trapani ospita la consueta Sagra dell’uva, inserita nella rassegna estiva “Calici di stelle” per vivere in modo speciale la notte di San Lorenzo. In programma figurano una serie di eventi e di rappresentazioni tra cui la sfilata di carretti e cavalli un tempo adibiti al trasporto dell’uva. Previste inoltre esposizioni per ricordare le usanze di sempre e i segreti dell’arte vinicola siciliana. Oltre ai cortei per le vie della città, durante il pomeriggio piazza Ciulloci ospiterà una rievocazione della vendemmia e della pigiatura.

Per gli amanti dei “pezzi d’epoca” sarà possibile anche visionare manifesti di mercuriali degli anni Trenta dove venivano pubblicati i prezzi del vino delle singole contrade dell’Alcamo Doc. E a fare da sfondo alla manifestazione, sarà questa città dalle atmosfere intense. Con il castello dei conti di Modica e le sue tante chiese, Alcamo è infatti uno dei centri più rinomati della provincia per storia, cultura e tradizioni. La posizione alle pendici del monte Bonifato, considerato il tetto della Sicilia occidentale su cui si trova la Riserva Bosco d’Alcamo, ne fa uno dei più suggestivi comuni, noto per i panorami sospesi tra cielo e mare affacciati sul golfo di Castellammare.



Stampa in PDF