A Canino il Natale si aspetta alla Sagra dell’olivo

Dal 5 all’8 dicembre nel piccolo centro in provincia di Viterbo si potrà degustare l’extravergine novello tra cortei in costume e atmosfere natalizie

Lazio

A Canino il Natale si aspetta degustando l’extravergine novello. Da sabato 5 a martedì 8 dicembre, il piccolo centro in provincia di Viterbo ospita la tradizionale Sagra dell’olivo di Canino. Una manifestazione fatta di eventi e degustazioni dedicati al locale olio extravergine novello, il tutto in una magica atmosfera che già lascia respirare aria di Natale.

La sagra, che giunge quest’anno alla cinquantacinquesima edizione, negli anni si è fatta sempre più ricca, proponendo anche visite ai frantoi, convegni, assaggi guidati di olio e prodotti tipici, rievocazioni storiche, mostre e spettacoli teatrali. Non mancano inoltre conferenze a tema, eventi sportivi, mercatini di artigianato e appuntamenti speciali per i piccoli visitatori.

Il lungo week end di gusto sarà dunque un’occasione speciale per dedicarsi a sua maestà l’olio extravergine di oliva di queste terre. Sarà possibile conoscere da vicino il suo processo di produzione grazie a visite guidate ai frantoi locali, si potrà inoltre acquistarlo negli stand, oppure gustarlo sulla bruschetta, nel pizzicotto e nel mostacciolo più grandi del mondo.

Altri appuntamenti proporranno un salto nel passato grazie alle rievocazioni medioevali per le vie del centro, all’esposizione delle macchine di assedio e all’immancabile sfilata del Corteo storico di Canino prevista domenica 6 dicembre. Martedì 8 dicembre sarà invece la volta di trampolieri e mangiafuoco, falconieri e grandi spettacoli. Infine, per strizzare l’occhio alle feste ormai in arrivo, non mancheranno intrattenimenti per i più piccoli con la casa di babbo Natale e altre inaspettate magie per ravvivare l’aria invernale.

 

foto: Canino (VT) - Castelvecchio it.wikipedia.org -- Pippo-b



Stampa in PDF