Qualche idea per un fine settimana al gusto di fragola

Dal Veneto alla Sicilia, ecco tre appuntamenti dedicati agli amanti della rossa protagonista di primavera

Italia

Fragole da cucinare, da gustare, ammirare o coltivare. In tutta Italia è tempo di portare in tavola questa rossa protagonista di stagione nelle sue tante declinazioni. Ecco allora tre appuntamenti da non perdere per gli appassionati di ogni età.

Festa della fragola di Cassibile (Siracusa)

Dal 29 aprile al 1 maggio proseguono a Cassibile (Siracusa) gli appuntamenti della dodicesima edizione della Festa della fragola. Si tratta di un vero e proprio omaggio a questa rossa specialità che si potrà gustare, ma anche conoscere più a fondo tra spettacoli, folklore e iniziative culinarie. L’intento è quello di esplorare i tanti prodotti a base di fragole: dai gelati alle zeppole, dalle marmellate alla birra e non solo. Un'occasione per stupirsi e lasciarsi tentare da questo frutto primaverile che sull’Isola ha già sapore d’estate.

Sagra della fragola di Lagosanto (Ferrara)
Dal 13 al 15 maggio Lagosanto (Ferrara) diventa la capitale delle fragole: regine del benessere e qui protagoniste della tradizionale sagra. Questo frutto, prediletto dai bambini e amato dagli adulti, è ormai da anni il simbolo della cittadina di Lagosanto dove si coltiva il 90% delle piante di fragola prodotte in Italia. Oltre allo stand gastronomico di piatti tradizionali, la sagra prevede spettacoli, mercatini, area espositori e parco giochi per i bambini. Numerosi sono inoltre punti vendita dove acquistare sia il prodotto fresco, sia le piantine per la coltivazione.

Festa dell’Asparago e della fragola di Gardigiano di Scorzè (Venezia)

Dal 6 al 15 maggio in Veneto va in scena la Festa dell’Asparago e della fragola di Gardigiano di Scorzè (Venezia). La tradizionale manifestazione gastronomica spegne quest’anno quaranta candeline e si preannuncia ricca di spettacolo. In programma figurano infatti mostre di arte e artigianato che faranno da cornice a concerti ed eventi sportivi, il tutto condito con i prodotti tipici del territorio. Un vero connubio tra gusto, tradizione e intrattenimento, pensato per valorizzare al meglio questi due preziosi frutti del territorio.



Stampa in PDF