La spesa di agosto

Ecco la frutta e la verdura da portare sulle tavole per godersi l’estate in tutta la sua ricchezza
per fare il pieno di frutta e verdura
Ecco la frutta e la verdura da portare sulle tavole per godersi l’estate in tutta la sua ricchezza.

Agosto è il mese ideale per fare il pieno di frutta e verdura godendosi l’estate fino in fondo. Le tavole in questo mese sono infatti le più fantasiose e leggere di tutto l’anno. Seguendo la scia di luglio, non dimenticate quindi di dedicarvi agli ultimi meloni e cocomeri ancora di stagione.

Da gustare con gli amici in caldi pomeriggi o serate all’aperto, sono un’ottima scelta per idratarsi e recuperare sali minerali. Se volete assaporare tutto il gusto dell’ultimo mese di piena estate, un posto d’onore va dedicato senz’altro alle susine che fino a settembre la fanno da padrona sugli alberi. Ed è proprio dall’albero che andrebbero colte, quando ancora sanno di sole e aria estiva. Anche le susine sono ricche di acqua e potassio (che aiuta a reintegrare i sali minerali persi), nonché di vitamina A. Non bisogna però esagerare viste le loro note proprietà lassative e l’alto contenuto calorico.

Grazie alle primizie di agosto si può pensare anche alla giovinezza di corpo e spirito. Basta fare il pieno di more e ribes: piccoli frutti ricchi di antiossidanti visto il contenuto di flavonoidi, vitamina C e non solo. Lo stesso vale per le melanzane, protagoniste di innumerevoli piatti estivi, che contengono nasunina: un pigmento appartenente alla famiglia dei flavonoidi con una notevole azione contro i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e dei disturbi cardiovascolari.

Per rigenerarsi con gusto si possono scegliere anche carote (tra l’altro amiche della pelle), oppure lattuga e indivia da gustare in grandi insalate miste. Si possono anche inserire tra gli ingredienti le patate, che iniziano a fare capolino sui banchi dell’ortofrutta. Per chi infine vuole restare leggero senza rinunciare alla gioia di trafficare tra i fornelli, la scelta potrà ricadere su ingredienti come zucchine, pomodori e l’immancabile sedano, povero di calorie ma ricco di proprietà. 


Stampa in PDF