La spesa di Agosto: la più colorata e fresca dell’anno

È tempo di dedicarsi a melanzane, insalate e pomodori di ogni genere, ma anche alla frutta più dolce dell’anno.
MELANZANE PATATE E INSALATE
Agosto è tempo di vacanze e giornate di sole, ma anche di nuovi prodotti da aggiungere al cestino della spesa. I piatti si colorano con gustosi abbinamenti che vedranno alternarsi gli indiscussi protagonisti di stagione. Uno fra questi è la melanzana, che arricchisce da sempre i piatti del Sud Italia, ma non solo. Le varietà sono tante e la fantasia in cucina si può sbizzarrire: quelle lunghe sono infatti ottime ripiene o tagliate a dadini, mentre le melanzane tonde si possono affettare per poi grigliarle o friggerle.

Come scegliere le più fresche? Basta guardare il picciolo, che deve essersi conservato elastico al punto giusto.

In agosto fanno capolino anche le patate, che continueranno a farci compagnia nei mesi autunnali. Un posto d’onore tocca però alle insalate: indivia, lattuga, cicoria e scarola, tutte ricche di acqua e fibre, ottime per recuperare i liquidi persi con la traspirazione; e magari da abbinare ai pomodori di stagione, ricchi di minerali e vitamina C.

Per fare il pieno di vitamina A, B e C, sarà buona prassi rivolgersi anche alla dolcissima frutta di agosto. Ideali da cogliere direttamente dall’albero sono le susine, ma meglio non esagerare viste le loro note proprietà lassative e il loro alto valore calorico.

Restano da gustare meloni e cocomeri, ma anche pesche), albicocche e nespole, ricche di proprietà che aiutano la tintarella. Un posto di rilievo è occupato senz’altro dai piccoli frutti di bosco, davvero preziosi per il nostro organismo. More, mirtilli, lamponi e ribes contengono infatti sostanze importanti per la struttura dei capillari sanguigni, la vista, la funzione urinaria. Aggiungono un tocco di dolcezza a macedonie, gelati e yogurt da gustare nelle calde giornate di agosto.


Stampa in PDF