In punto vendita

Sapori di Sicilia per stuzzicare il palato

Dal 9 al 22 gennaio, nei negozi Coop Alleanza 3.0 della Sicilia, si accendono i riflettori su una selezione prodotti dell’isola protagonisti di speciali promozioni 

Nei negozi Coop Alleanza 3.0 della Sicilia si accendono i riflettori sulle specialità locali. Alcuni prodotti regionali saranno infatti protagonisti di speciali promozioni dal 9 al 22 gennaio. Un’occasione per lasciarsi conquistare dalle specialità locali, spaziando tra i gusti più classici e quelli ancora da esplorare.

Un omaggio alle tipicità di questa terra luminosa può cominciare anche da piccoli stuzzichini a base di sapori tradizionali. È il caso dei filetti di sgombro pescati nel Mediterraneo che qui si arricchiscono di un’antica lavorazione prima di essere messi sott’olio. A ben vedere, sono ottimi accompagnati a un’altra specialità tutta siciliana: le olive alla contadina. L’usanza le vuole insaporite con origano, aglio e peperoncino, e sono perfette accanto a pane casereccio per spuntini e aperitivi, ma sanno farsi valere anche come ingrediente di primi piatti e numerose ricette. Queste ultime si affiancano inoltre all’immancabile pesto di pistacchio che qui condisce anche portate di pasta fresca di semola rigorosamente locale.

Sgombro, il pesce azzurro prezioso per il benessere

Per un assaggio di arte norcina, che pare affondi le radici in epoca normanna, non si può rinunciare al salame Sant’Angelo Igp. Figlio di una ricetta antichissima, custodita e tramandata lungo le generazioni, questo salume si è perfezionato nel tempo, diventando parte integrante della cultura contadina dell’isola. Sul fronte caseario, invece, un tocco sfizioso lo aggiunge senz’altro il formaggio fresco siciliano con pepe nero, a cui si affianca anche il Pecorino primo sale con il suo carattere giovane e saporito. Chi è in cerca di delicatezza senza eguali, può invece indugiare nelle piccole perle di mozzarella da mordere.

Salame siciliano: un regalo dei normanni

La Sicilia è anche terra di vini e sapori intensi. È la regione dell’Etna Doc che nasce proprio alle pendici del vulcano da cui prende il nome. Tra le tipologie di vini previste da questa denominazione, che tra l’altro è stata la prima assegnata in Sicilia, si può scegliere un Etna Doc Rosso con le sue note intense e corpose. Chi apprezza la sua armonia, non potrà fare a meno di sperimentare anche l’Etna Doc Rosato, secco e raffinato dal profumo caratteristico. Per valorizzare pesce e piatti più delicati, invece, meglio fare spazio a un calice di Sicilia Doc Bianco che, con il suo tocco fresco e profumato, sa restituire tutta la magia dell’isola in cui nasce.