Biscotti alla zucca e fiocchi d'avena

Solo zucca e fiocchi d’avena per un’idea semplicissima ma anche sorprendente. La ricetta della foodblogger Cinzia Torri di "Mammarum"

Dalla blogger di “Mammarum”

Sono pronta a scommettere che la bontà di questi biscotti vi lascerà a bocca aperta, soprattutto sapendo che sono preparati con due soli ingredienti: la zucca e i fiocchi d’avena! Non vi occorre nessun altro ingrediente: niente farine, niente lievito, niente zucchero, burro, uova o altro, niente di niente. Forse ora vi chiederete se questi biscotti siano dolci o salati… La risposta è… entrambi!

Il sapore naturalmente dolce di zucca e avena, infatti, ci regala dei biscotti assolutamente versatili. Nella loro versione base potrete mangiarli sia a colazione che a merenda, ma io li vedo bene anche come delizioso antipasto che lascerà a bocca aperta i vostri bambini.

Se vorrete, invece, che i vostri biscotti prendano marcatamente una loro strada, potrete aggiungere dell’uvetta o delle gocce di cioccolata, per farli diventare ufficialmente dei golosi (e sani) dolcetti.

Se invece desiderate che diventino uno snack salato, basterà aggiungere dei semi, come ad esempio i semi di finocchio o i semi di sesamo.

Il mio consiglio è di provare a farli semplicemente con questi due ingredienti, e una volta assaggiati deciderete cosa fare la volta successiva in cui li preparerete (perché sarei pronta a scommettere che li ri-preparerete!).

Sono perfetti come merenda da portare a scuola o da pappare a metà pomeriggio, magari insieme a una buona spremuta di arance. Prepararli è veramente semplice, e dovendo mettere le mani nell’impasto potrebbe essere molto divertente coinvolgere anche i vostri bambini.

Per quello che riguarda le proprietà benefiche di questi biscotti, abbiamo solo da scegliere! I fiocchi d'avena presentano una buona quantità di minerali e vitamine, sono energizzanti e aiutano la digestione con i loro poteri lassativi, diuretici e depurativi. Insieme al riso integrale e al miglio, l'avena inoltre stimola il funzionamento della tiroide.

La zucca, invece, come tutti gli ortaggi arancioni ricchi di carotenoidi, è amica della pelle. Questa famiglia di alimenti sembra sia anche un alleato efficace per la prevenzione di alcune forme tumorali (probabilmente tra un po’ si dirà che una carota al giorno toglie il medico di torno!). La zucca inoltre vanta ottime proprietà diuretiche, lassative e digestive, così, insieme all’avena, questi biscotti diventano perfetti per aiutare i pancini un po’ pigri…

Questi biscotti, poi, sono perfetti per le mamme o i babbi con problemi di colesterolo, poiché grazie ai betaglucani dell'avena, aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue.

 

BISCOTTI ALLA ZUCCA E FIOCCHI D'AVENA

Ingredienti

  • - ½ zucca (200g di zucca cotta a vapore)
  • - 100g g di fiocchi d’avena integrali
  • - Opzionale: gocce di cioccolata, uvetta, semi di sesamo, etc.

 

Procedimento

Tagliate la zucca a metà ed eliminate da una delle due parti ricavate i semi all’interno e la buccia.

Cuocete la zucca a vapore fino a che non risulti morbida (affondate una forchetta).

Una volta cotta, mettete la zucca in una ciotola e riducetela a purea con una forchetta.

Aggiungete a piacere un pizzico di sale e i fiocchi d’avena, mescolando con un cucchiaio fino ad avere amalgamato i due ingredienti. Se desiderate, aggiungete ora le gocce di cioccolata o l’eventuale ulteriore ingrediente, e mescolate nuovamente.

Prelevate una piccola parte di composto e con le mani umide ricavate tante polpettine che appoggerete su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno caldo ventilato a 180° per circa 20 minuti.

Mammarum"Mammarum" è un blog dedicato alle mamme ricco di suggerimenti sugli alimenti e di trucchi su come taroccare un piatto per renderlo appetibile ai più piccoli. L’autrice, Cinzia Torri, racconta la sua esperienza diretta alle prese con i due figli e i relativi gusti alimentari.



Stampa in PDF