Fa’ la cosa giusta 2015: un week end per scoprire il lato sostenibile dell’economia

Dal 13 al 15 marzo Milano ospita la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita a basso impatto
Italia


L’economia sostenibile si mette in mostra a Milano. Con la dodicesima edizione di Fa' la cosa giusta, dal 13 al 15 marzo Fieramilanocity ospita un week end dedicato all’autoproduzione, il km zero e il welfare comunitario, ma anche all’innovazione, all’artigianalità e a laboratori di cucina.

La fiera nazionale del consumo critico sarà anche quest’anno luogo d’incontro, scambio e condivisione. Uno spazio con le sue vie e i suoi piccoli quartieri che ospiteranno stand, botteghe artigiane, laboratori, spazi verdi, ristoranti, spettacoli e incontri. La planimetria espositiva disegnerà così una sorta di “città smart delle alternative possibili” tra proposte sostenibili per l’infanzia, moda etica, mobilità a basso impatto, edilizia green e non solo.

A questi temi saranno affiancati nuovi approfondimenti trasversali, dedicati, fra gli altri temi, alla sharing economy, all’autoproduzione e alla pace. Non mancheranno i laboratori di cucina tra cui l’innovativo “cucinare al buio” per creare ottimi piatti senza l’uso della vista. Grazie allo chef Giorgio Cabella s’imparerà a scegliere il “pesce giusto; mentre gli showcooking saranno dedicati alla cucina crudista (che bandisce ogni tipo di cottura) per piatti che mantengono tutte le caratteristiche organolettiche degli alimenti. Ci saranno inoltre diversi appuntamenti sulla panificazione casalinga con l’utilizzo della pasta madre. Mentre bambini e ragazzi potranno provare a “mettere le mani in pasta” grazie a laboratori su misura per i più piccoli organizzati da Slowfoodkids


Stampa in PDF