Fiori d’inverno 2013: andar per mostre del radicchio IGP in Veneto

Ecco gli appuntamenti di gennaio della rassegna dedicata a radicchi rossi e variegati nelle province di Treviso, Venezia e Padova.

Veneto

Una buona dose di tradizioni locali condite con un pizzico di storia, agricoltura e segreti enogastronomici. È questa la ricetta di Fiori d’inverno, la rassegna tutta dedicata al Radicchio Rosso di Treviso Igp e Variegato di Castelfranco Igp quest’anno giunta alla sua ottava edizione. Fino al 30 di marzo questa “sagra delle sagre” unisce sotto il cartellone le dieci manifestazioni locali disseminate nelle province di Treviso, Venezia e Padova dedicate al re degli ortaggi veneti.

Tanti sono gli appuntamenti in programma per il mese di gennaioDa venerdì 10 a domenica 19 a Zero Branco (TV) andrà in scena la 21° Mostra del Radicchio Rosso di Treviso Igp Tardivo con musica e mostre, spettacoli e specialità culinarie. Domenica 12 sarà la volta di Mirano (VE) che ospiterà l’Esposizione dei sapori della tradizione veneta, mentre i ristoranti della città si cimenteranno in menù a tema fino al 26 gennaio. Preganziol (TV) dedicherà un intero week end al radicchio tra il 18 e il 19 gennaio con premiazione dei migliori produttori e dei fioristi per la più bella composizione di fiori e Rosso di Treviso. Infine, dal 24 gennaio al 2 febbraio l’appuntamento è a Dosson de Cassier (TV) per la 27° Festa del Radicchio Rrosso di Treviso che prevede un fitto calendario di eventi.

E per chi volesse immergersi totalmente nei colori e nei sapori della campagna veneta, l’Associazione Strada del Radicchio mette a disposizione alcune formule giornaliere di escursioni per tutta la durata di “Fiori d’Inverno”.

 



Stampa in PDF