Un week end a base di carciofo di Niscemi

Dal 20 al 23 marzo in provincia di Caltanissetta si festeggia questa specialità dal cuore amaro e dalle tante virtù.
Sicilia
Dal 20 al 23 marzo in provincia di Caltanissetta si festeggia questa specialità dal cuore amaro e dalle tante virtù.

Un appuntamento per celebrare l’artigianato e i frutti della terra, ma soprattutto lui: il carciofo di Niscemi. Nel piccolo centro in provincia di Caltanissetta dal 20 al 23 marzo va in scena la Sagra del Carciofo Violetto di Niscemi 2015.

La tradizionale festa quest’anno spegne trentacinque candeline confermandosi parte essenziale della cultura e delle tradizioni di Niscemi che - per l'alto indice di produttività - è considerata tra le capitali italiane del carciofo.

L’appuntamento prevede degustazioni di piatti tipici a base di questa specialità, mostre, spettacoli, convegni e manifestazioni sportive. Un momento per promuovere il lato più tipico della città con numerosi stand espositivi di carciofi, prodotti ortofrutticoli e artigianato locale. Agricoltura e artigianato sono il cuore delle attività niscemesi e si riuniscono in questo evento per celebrare uno fra i prodotti più pregiati della Sicilia. Il carciofo di Niscemi, noto per l'intenso sapore e per il colore violetto, rappresenta infatti il prodotto principe dell'economia del territorio: uno dei cardini della sua identità e del suo futuro.


Stampa in PDF